S’arrotolano…

Il mare è così tanto

…agitato

che i gabbiani scappano

spaventati dal fragore

che vorrebbe ingoiarli.

Ancor più vicini

si stringono a cerchio

quasi per scaramanzia

nella sicurezza d’ascoltare

le gocce di pioggia battente

nel rumoreggiare incalzante.

S’arrotolano infuriate

in quella spuma possente

furiosa…arrabbiata

schizzante spruzzi.

Spruzzi dappertutto

infilati nell’acqua

dal cielo persino

gli spruzzi son pianto.

E’ il pianto del cielo

che avverte singulto

mentre singhiozza la terra

s’esprime come macchia

…vicino all’uomo

…dentro all’uomo

nello spasmo di vivere

col peso di gocce

nello spruzzo di vita

che è soffrire

…d’amore negato

e gli spruzzi sono

…solo l’assaggio.

  (649)

2 thoughts on “S’arrotolano…

  1. Just wish to say your article is as astonishing.
    The clarity in your post is just spectacular and i can assume you are an expert on this subject.
    Well with your permission allow me to grab your feed to keep up to date with
    forthcoming post. Thanks a million and please continue the gratifying work.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag