La luce del cuore…

Aria tersa d’inverno

senza sole che illumina

l’Universo di luce

quella della natura

mentre la luce del cuore

invece scalda l’interiorita’

di certezze autentiche

cosi’ comprovanti amore

quello che ci rende migliori

ogni volta che lasciamo fare

alla naturale piega

le cose che vogliono accadere

perche’ e’ l’abbandono agli attaccamenti

nell’aspettarsi sempre senza logica

quel premiante naturale

che fa comprendere quanto sei amato

che fa accettare ogni attesa

con quella fede che e’ crederci.

Aria tersa d’inverno

dove non c’e’ freddo ma attesa

quando sai dentro te

quanto e’ amabile quell’Universo

quanto e’ magnanimo nell’Amare

proprio te si’…che nell’incompreso

cercavi invece la gratifica personale

come se fosse un diritto avere

quando invece e’ costruzione

nel recepire la tua forza

quella mai lasciata andare

di credere in cio’ che ti sara’ dato…

  (526)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag