Li’…

La scia del sole … li’

sembra invito ad immersione

quasi in una fantasmagorica  apnea

restituente una vita a te stesso

mentre il respiro chetato

sembra ritornare oblio

sembra avvincere un trapasso

mentre l’anima e’ sospirosa

inseguente la scia di possibile

che sembra quella via maestra

cosi’ segnata sul mare blu.

E’ una strada di fantasia

che compensa il dolore d’essere

che ritma diversamente affanni

che delimita la percorrenza

quasi fattibile di reale

che si puo’ osare andare

acquistando la forza dell’amore

che sopraggiunge a cingere

con la possezza d’un abbraccio

mentre l’infinito s’apre

scoprendo l’espansivita’ interiore

che segna nell’emozione tua

la percorrenza d’un perdere

da tanta forza acquisita

tutta la dose che serve

per superare il concreto massacro

cosi’ chiaramente ghiaccio

che puo’ essere la rinuncia

quando dentro invece

c’e’ il tumulto dei balzi

c’e’ l’ardito che seduce

c’e’ l’accosto del possibile

quando s’usa il cuore

unica chiave giusta

per aprire anche

…catenacci ben saldati

nelle impalcature divieto

che puo’ dare arresa

mai crescita d’amore…

  (871)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag