Fuga…

E se…non avessi fatto quello

non sarebbe successo quell’altro

e se…non fosse mai successo

oggi dove sarei

e se…non fossi per caso andata

in quel dato posto…in quel momento

chissa’…la vita come diversita’

si sarebbe svolta in altro

…di me…con me.

Fuggire da questi pensieri assurdi

e’ cio’ che capisco nell’attimo

in una sorta di scatto mentre avrei voluto

…forse…piangere ora

sul passato che non c’e’ piu’.

Pensare i suoi accadimenti

e’ deleterio per chiunque

quando posti innanzi al presente

si cerca direzione di saggezza

non di tristezze facili

rivolte a qualche flash ricordo

che ormai e’ morto li’

nel trascorso che non puo’ esser modificato

e neanche inseguito perche’ non esiste piu’.

E se…e se…sopraggiunge a volte

quando farsi male e’ li’ a ricordarci

che oggi…e’ l’attimo d’un frutto

da raccogliere mangiare e digerire

con la soddisfazione piena

di quel raccolto che ti capacita

dell’attimo presente proprio ora…

  (981)

One thought on “Fuga…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag