Il concerto a S.Nicola..


Spazia l’animo tutto

come un aprire la voce

nel concerto del giorno

con il cinguettio chiaro

allegro e dolce buongiorno

insieme al canto tutto

…del mare

che arruffa nelle onde

il suo parlante esistere

e..canta melodia

insieme all’uccellino canterino.

Come non sorridere

come non amare

come chiudere l’ascolto.

Non so farlo

io sono qui innanzi

lambita dal concerto

rapita dalla pace

felice d’ascoltare

questo vento birichino

che gioca a rincorrere

i miei pensieri

nell’assaggio prelibato

della ninna nanna mia

dal mare, dal vento, dai voli

da voci di tanto silenzio

e…urlerei davvero

mentre urlo soffocando me

perchè rispetto l’immenso

nella piccolezza mia d’umanità…

  (403)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag