Il cibo.

Riempire la pancia

…di cose gustose

che inondano il palato

di piacere passeggero.

Nel masticare c’è piacere

…rendere poltiglia e…ingoiare

come se fosse l’ultimo atto

nel gusto assai strano

che è lì…facilmente raggiunto.

E’ la maniera d’esser felici

con tutta la faciltà l’amarsi

…è amarsi assai essere grassi

…è amarsi assai consumare

perdendo nella golosità sì.

E’ un fuggire di corsa

nascosti dietro l’atto di

…quanto è mancato tutto

e…alla fine non è amarsi

e…alla fine è compensare col cibo

ciò che ti manca e…non sai dare

ciò che vorresti e…non sai dire

in una cosa assai preziosa

quando ti cibava la madre tua

a volte con tanto amore

e altre a te è arrivato solo il gesto.

Io credo che la fame d’amore

e…riempirsi d’amore

è cosa più difficile

per cui…cibarsi così…senza pensiero

è chiedere tanto amore.

  (588)

One thought on “Il cibo.

  1. Your style is really unique in comparison to other folks I have read stuff from. I appreciate you for posting when you ave got the opportunity, Guess I all just book mark this web site.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag