La sera…

La giornata come tante

…s’evolve a finire

nelle ore della sera

quando il buio

restituisce a qualcuno

…l’abbraccio.

E’ un ritrovar familiaretà

con la consuetudine

con ciò che fai…la sera.

Oziare e posar armi

quando il calore di te stesso

s’impossessa tranquillo

se vivi appieno

la dimensione ovatta

dove rifugi la condivisione

se sei solo…con te

se sei in compagnia forse insieme.

Tante volte si è comunque soli

anche in mezzo a tanti

…sei solo e…fingi

come se da un abbraccio cercato

volessi trovare amore

volessi trovare corrispondenza

ma…quanti sono poi

…davvero in compagnia

è l’impresa più ardua

perchè potresti sentire

i frantumi opachi di tristezza

e…non saper piangere

sapendo che…non serve.

  (989)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag