Tornate sempre…

Uomini del nord

che siete parte del sud

che…avete dimenticato

fame…miseria…ghetti

e…porte in faccia tante

valigie col cartone legate.

Voi ch’eravate disperazione

oggi…lo avete dimenticato

con la prepotenza d’esser diventati

…uomini

con la superbia del danaro

…uomini.

Tornate sempre

…nelle vostre terre

…agli odori…ai colori…a radici

con la macchina simbolo

con la famiglia simbolo

con la carta di credito in rosso

per nascondere la crisi

e…avete dimenticato il sudore

…d’una terra arsa ed arida

debitrice di fame.

Oggi è solo tristezza d’ideale

quando persino i bambini

sono emblema di superiorità

quando amare non è ghettizzare

quando amare non è cacciare

nella paura di ricordare

…la propria fame

si crea altra fame che è d’amore.

Le anime non hanno corpo

…sono essenza

è lì l’eguaglianza

siamo tutte anime…

  (489)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag