La fisarmonica…

La fisarmonica contagiosa

d’allegria e leggerezza

nel ritmo antico di sapore

che pare da sola…la musica

muovere i piedi a ritmo uguale

nell’ascolto di un fine assai

che segue mani esperte

a solleticar la fantasia.

Le rondini paiono danzare

nello spiccar voli pindarici

nel cielo ormai vicino a sera

mentre l’ultimo volo assaggia

l’ebbrezza della danza

ch’attraversa persino ali

ubriache di tanta musica

e…cinguettano altri ritmi

nel tentar di misurarsi

alla destrezza delle mani esperte

che continuano a volare anch’esse

in quella allegria si’ esposta

che arriva persino lontano

mentre esser cosi’ allietati

pare far tornare nei pensieri

quella densita’ dei ricordi

come se vivessero da per se’

ignari d’esser solo rimembranze

e…tutto torna…come vivo

con una sorta di malinconia

non lacrimante ma rassegnata

ad aver vissuto belle sensazioni…

  (243)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag