Dipende…

Ci sono momenti

che…l’anima pulsa

come un imperativo

come un prepotente tocco

e ognuno sa…

Non è moralità

non è chiusura

è solo l’occasione buona

di interrogarsi per davvero

e dire…ognuno a sè

ma…sono quel che sono

o…sono un miraggio

che dice d’essere me.

Come due persone si confrontano

…la realtà di quel che sei

e…la finteria di quel che sei

ciò che sei…ciò che appare.

Metterli daccordo è il quid

perchè chi è più felice

chi è più sereno

chi è più vero.

Ognuno lo sa o dovrebbe saperlo

in modo da vivere

o…per la morte

o…per la vita

anche se è sempre vivere

dipende da come vuoi

e allora…la volontà

è l’importanza

non è moralità

è solo sapere… chi si è.

  (907)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag