L’arresa…

Immenso cosi’ grande

da non poterlo colmare

nella meraviglia d’appartenere

…al respiro della vita

mentre la sensazione emozione

di farne parte ancora

nei vuoti cosi’ riempiti da vibrazioni

che cio’ che ne ricavo e’ palesato

dalla gioia d’esser viva

dalla frantumazione della personalita’

che non mi serve piu’ di recitare

perche’ la vita mi ha voluta qui

nel posto dove Amore guida

la mia arresa totale all’anima

cosi’ che…quel dolore lenito dentro

dall’accettare dopo l’ascolto

quell’essere che mi fa dono

in cio’ che…ringrazio ogni momento

mentre incontro la vita

…semplicemente per quel che e’

intrisa di cristallo

che pare luccicare dentro

per i mille e mille brillii

che detengono il primato dell’esistenza

quando li lasci espandere

dal buio profondo di constatazione

che non rimprovera ma detiene

quella frazione d’infinito

che si fa spazio da sola

per quanto sia prezioso l’attimo…

 

  (416)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag