Pagare!

Imporre quel cliché

che viene definito “parola”

come fosse l’educazione

la prigione che sbarra

con quei limiti della liberta’

cio’ che dovrebbe classificare

un atteggiamento costretto

che t’impedisce d’essere

…libero d’essere.

Nascondimento diventa

la premura che si dimostra

nell’esteriorita’ stereotipata

il prezzzo d’obolo d’abuso

per chi subisce la prevaricazione

quando s’invade il proprio mondo

che va’ difeso a spada tratta

quando poi…per “educazione”

si sta zitti e non si dice

che la liberta’ ha un costo.

Ti isola dal solito modo

di subire senza dire il tuo pensare

per dimostrare non a te stesso

ma al mondo cosi’ abituato

che non sei piu’ nemmeno capace

di essere naturalmente pronto

a pagare il prezzo del marchio

che forse sei ineducato

ma ti rispetti talmente tanto

che beh! Paghi la gogna

e…sei pure felice d’essere cosi’.

  (894)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag