Per ora…

Cavalcano onde di spuma

nel fragore frapposto

al silenzio del posto

quando cercarlo sente

l’armonia della natura

regalante cosi’…parole

per quell’influsso mai statico

che puo’ essere dialogare

attraversando pensieri umani

cosi’ mai vicini all’altrove

cercato da tanto interiore

messo li’ nel dimenticato

quando poi e’ cosi’ importante

esserne pieni sapendolo

quanto puo’ significare il possesso

di quell’anima che e’ li’

a significare il tuo muovere

nelle scelte che segnano

quella crescita armoniosa

preparazione d’altro

ogni volta che accorgerti e’

quella meraviglia che vive

nella consapevolezza d’arresa

che ti evolve soltanto.

Cavalcano cosi’…le stupiderie

fatte da onde pensanti

mentre la spuma li prende…i pensieri

rendendo ad essi facilta’

come se il moto uguagliato

rendesse per ora…l’attesa del dopo.

  (319)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag