L’infinitezza…

L’infinitezza…troppo bella

e’ l’emozione a cui m’aggrappo

per non pensare proprio a nulla

sapendo quanto e’ proprio deleterio

…per l’anima che si dirige diversamente

in quel pensare e pensare proprio inutile.

Seguire le ali dell’emozione

innalza a festa l’attimo

per cui son qui stamane

con l’intento di arrivare al volo

quello delle mie elaborazioni

che m’avvicinano all’infinitezza

nell’immergere solo nel silenzio

il mio palpito unificante

al cio’ di cui son fatta

il nulla che m’identifica

sapendo e riconoscendolo…il nulla

come un’onda di me

cosi’ simile dentro ad essere gigante

che devo rimpicciolirne il senso

rendendolo zero assoluto

come l’inizio e la fine combacianti

persa nell’attraversare la grandezza

nell’essere io stessa ancora viva

per dare nelle parole quel mistero

che afferratosi nell’anima

mi dona nell’amore ascoltato

altro tipo di compiacenza piaciona

perche’ sorrido irradiata

dall’infinitezza…troppo bella.

 

 

  (393)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag