Tante volte…

Il silenzio…tante volte

è così rassicurante

per non udire che…te.

E’ come se…quella vocina

che cambia l’umore

…nei frullanti pensieri

come altalena

sono e diventano

…tristi e…son giù

…gai e…son su

e…salgono e scendono

secondo la spinta che dai.

Se vuoi afferrare il cielo

…la spinta è rapida

se vuoi cadere nel baratro

…anche lì è rapido tutto.

Dirigi te stesso sempre

facendoti chiacchierate

nelle ipotesi…nel io voglio

in quello scegliere di te

…ciò che è il gioco.

Puoi farti male… se capita

e…puoi ridere tanto …se capita

e puoi tutto.

Ogni volta scegli

nel pensiero che diventa azione

nel pensiero che diventa arresa

con la paura di vivere

così puoi lamentarti

senza mai dire

…è mia la colpa .

  (428)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag