D’una giornata nuova…

Il sole scalda il mattino

…d’una giornata nuova

dedicata alla pace

ritrovando il suo gusto

quando rende paga l’attimo

cosi’ sintonia di quiete.

Il sole s’alza svelto

…a riempire di luce

gli anfratti freddi ch’aspettano

…il calore e l’amore

che solo la luce puo’ rendere

quando il buio s’illumina

nella connessione d’appartenenza

a cio’ che accomuna tutti

mentre intreccia l’amore per Noi

i fili d’un eterno porgere

che solidifica i sentimenti

che stanno al sentire dentro

le aperture alla vita

non le fughe reiterate nel dolore

inspiegabile d’angoscia

che accomuna anch’esso Noi

nella guerra all’esistenza

quella d’una sanita’ d’anime

che si preparano a rischiare

di vivere totalmente in luce

di vivere senza passato in agguato

che buttarlo via nel dimenticare

serba un aver compreso

l’illusione d’aggrapparsi a lui…

 

 

  (644)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag