Quel cerchio…

Coincidenza d’amore

e’ cio’ che resta del passaggio

mentre conciliare drammi

…dentro le esistenze singole

pare sia quel capirle

nella loro dislocazione varia

di…quanta misura c’e’ dentro

per coincidere alla fin fine

con quel gran senso di vita

inizio nell’amore e fine nell’amore

quasi che cio’…alla fine chiuda

…quel cerchio d’ogni vita

preposta per misurarne…attraverso anima

quel che rimane d’ogni perche’

quel che rimane d’ogni irrisolto

quel che rimane d’ogni azione

mentre strumentalizzati come “cose”

divenire amore s’allontana d’obbiettivo

perche’ non s’afferra mai quel senso vero

d’esser solo e sempre Amore

mentre si fugge…mentre si discosta

mentre si copre d’altro…mentre  si spreca

mentre si nasconde…mentre e’ cosi’ difficile.

Quella coincidenza del cerchio vitale

e’ cio’ da cui discostarsi per la paura

si’…quella paura di vivere con amore

si’…quel terrore d’esserne incapaci

si’…quella verita’ mai meritata davvero

che l’inizio  e la fine possano completare

quella scelta di anima come guida…

  (825)

One thought on “Quel cerchio…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag