Dell’eternita’ pace…

La pace dell’eternita’

possiamo sentirla

possiamo somatizzarla

come se…fosse inglobata

nella necessita’ ovvia

come se…fosse respiro

nella necessita’ di vivere

come se…fosse cibo

nella necessita’ di sopravvivenza

perche’ l’anima ha essa

quella facolta’ di sentirla

…la pace dell’eternita’.

Renderla afferrata dentro

e’ il dono piu’ grande

d’un estensione interiore

che sommerge nell’unione

quando permetti all’attimo

d’avvinghiarti l’anima

d’ascoltarla di vibrazione

in quella sinuosa arresa

al dono solo della vita

mentre ogni giorno t’avvicina

al divenir cresciuto un po’

per l’esperienza che hai accolto

persino d’un…irraggiungibile

che viene reso non piu’ tale.

Esser vivi cosi’ di pace

e’ l’avvicinarsi a cio’ che si e’

nel non averne poi paura

perche’ sei cosi’ densita’ dentro…

 

  (402)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag