Cosi’ sai…

La protezione verso l’ignoto

quello che non si ha coraggio

…d’esser vissuto dentro

con l’intensa apertura a te stesso

di un modo sconosciuto d’essere

che rende ardito il pezzettino

quello che manca per esser preso

con il vigore d’una presa

cosi’ forte che non lasci

cosi’ salda che la vuoi

cosi’ sentita che diventa possibilita’

nella difficolta’ d’esser poi afferrata

…quella sintonia prepotente

nel vigore d’esistere pienamente

perche’ ci credi…perche’ la vivi dentro

quell’immagine che ti comprende

nel quadro del tuo percorso

cosi’ che sai in un istante

quanto e’ valere il valore

d’una certezza nell’incerto

d’una vaghezza nel mistero

d’una sensazione nell’emozione

come se sorprendersi e’ meraviglia

d’aver forse una possibilita’

di poter vivere in atto

attraverso l’azione di prendere

che non prevarica..che non isola

che non ti regala…che non t’umilia

e’ li’…mentre ne senti fiato

come se la vita all’improvviso respirasse…

 

 

  (341)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag