Corrono…

Nuvole pannose di soffice

corrono felici e veloci nel soffio

d’un vento dolce che gioca

quasi di…un rincorrere

quella liberta’ cosi’ forte

che e’ capace d’esser viva.

Le forme di questo movibile

restano mai ferme

mentre la fantasia intreccia

nell’idealita’ del tempo

il passaggio di frammenti

d’una ritrovata ilarita’

come se…tornando bambini

ricordassimo di colpo

quella illimitata condizione

che non obbligava l’uomo del dopo

ad esser a forza coerenza

ad esser ospite quasi

nella realta’ che viene a costruirsi

quando si e’ nel giro del vietato

per esser poi senza piu’ desiderio

quello che pare liberare i giochi

che sentono gli editti dell’ego

diventanti improvvisamente padroni

mentre schiavitu’ impera

di quella falsa immagine proiettata

dalla condizione di sudditanza

eretta a misura dell’individuo

che rimane stretto nella morsa

d’un mai essere verita’ di se stesso…

 

  (648)

One thought on “Corrono…

  1. This is very interesting, You’re a very skilled blogger.
    I’ve joined your rss feed and look forward to seeking more of your
    great post. Also, I have shared your site in my
    social networks!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag