L’alba…

Di questo giorno…l’alba

…nel risveglio magnifico

del creato amico

nel rincorrersi di voci

…galli che paion parlare

…cicale che seguitano a cantare

…uccelllini che si beano volando

nelle luci di lampioni tenui

che paiono insoliti nell’esser accesi

mentre il giorno arriva piano

e la sua frescura e’ beante d’essere

l’apertura al sole dietro i monti.

Cani si rincorrono nei latrati

di catene che li accomunano

nelle prigionie imposte

da chi non li rispetta ancora

e…camion sfreccianti

spezzano la pace del silenzio

perche’ stonano il rumore naturale

mentre il giorno e’ pronto d’esso.

L’anima e’ attenta

nelle sfumature cosi’ sottili

quando i sogni appena fatti

sono li’ a renderti la mente

incantata dal suo pichiettio

mentre s’incanalano sinapsi

nel solito modo ambiguo

che non e’ affatto naturale

diventando tu prigioniera ancora

mentre il giorno e’ li’ per te…

 

  (340)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag