Per scelta…

La sera…che bella musica

e…rilassarsi scrivendo

con il sottovoce melodioso

…è proprio stupendo.

La giornata è volata

…come un balzo

saltellante e denso

in quel dispiegarsi delle ore.

Stamane ho passeggiato

accanto al mare agitato

pieno d’ odore e spuma

su di una spiaggia deposito

…d’incuria umana

mentre ero con Anna…l’amica

ridendo di noi e della vita

ridendo di tanti pensieri

che sempre riusciamo a render

…parole e… parole

simpaticamente …pezzi di noi

in quell’espressività personale

nel dispiegare d’impulsi

…come onde…naturali

e…spieganti d’infinito

mentre rendiamo naturale

le fibre d’un legame

….straordinario.

Ho proprio un’amica

e sono felice che sei tu

cara Anna che… siamo sorelle

…per scelta lo siamo.

Grazie …

con te posso essere me

non devo che essere Gianda…

  (658)

One thought on “Per scelta…

  1. Cara Carissima, sei il dono tardo dell’amicizia cosmica.
    Sei tu che cercavo, una luce nel mondo ombroso e spesso inospitale. Condividiamo la strada che porta alla parte potente ed invincibile di noi, spesso cadiamo, il sentiero

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag