Monica…

A Monica che ha creduto

in quella dimensione umana

che muove l’abbraccio d’amore

nel frutto d’un angioletto

che l’unisce nella carne

al suo amore lontano.

Monica c’ha creduto

…ch’era possibile

quell’amore impossibile

d’un ragazzo dolce

venuto da lontano

a…rubarle l’anima.

Non sono ancora famiglia

lei…sola qui in Italia

a crescere d’amore

il simbolo dell’uomo amato

e lui…lontano assai

che pensa a loro e forse piange.

Li guarda da un video

con la tecnologia moderna

d’un computer legame

nei baci su di un freddo vetro

che…ogni sera porge

a Monica e…all’angioletto.

Sono baci caldi

…riempiti da distanza

rendenti l’unità d’una speranza

che presto…

s’abbracceranno davvero

…per vivere insieme

finalmente famiglia…

  (1081)

3 thoughts on “Monica…

  1. Meravigliosa questa poesia,io auguro a Monica di essere uniti sempre da un unico pensiero,da un unica emozione,vicini o lontani…

  2. complimenti per le sue poesie sono molto profonde.l amore e come il vento che ama volare………..dove non ce l amore niente non ce

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag