Rifugio d’intelletto…

Rifugio d’intelletto

e’ l’ascoltar vibrare

come fosse palesata paura

quell’antica  fuga

oltre il confine della sanita’

allorquando si educa la mente

ad ascoltare quelle emozioni

attraversato da quell’oltre te

palese e forte che presenzia

qualsiasi dote sconosciuta

mentre si restringe l’anima

al non senso conosciuto

perche’ il timore del dolore

pare superare la prospettiva gioia

dentro ogni presenza misurabile

dalla vibrante sapienza vera

che t’accompagna nel tuo viaggio.

Rifugio d’intelletto

schematizza negli attenti esami

cio’ che…proprio perche’ e’

rimane nell’unicita’ propria

quell’apertura al credere

quanta infinitezza viene regredita

per dar sazio ai limiti innalzati

proprio perche’ vige quel dolore

nel disaccordo ormai raggiunto

perche’ barricarsi e’ piu’ complementare

agli insegnamenti ormai radicati

che non puo’ esistere la coesistenza

nella pace non nella guerra…

  (598)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag