E…capisci…

Cosi’ amico e’ tutto cio’

mentre riempie di felicita’

quella consapevole arresa

all’istante che diventa altro

mentre s’infila nelle pieghe

di quelle ferite cosi’ lontane

che pare non t’appartengono

che paiono cosi’ persino non tue

proprio perche’ sei…nel frattempo

…diventato altra persona

quella forse piu’ vera

quella forse piu’ tua

e…capisci che sei andato avanti

e…capisci che hai perdonato

e…capisci che non c’e’ piu’ rabbia

ma solo un grazie naturale

che comprova il cambiamento

proprio della dose d’amore

quello che hai scoperto di riserva

cosi’ nascosto che…non lo sentivi

ma oggi…ha voce dentro te

con quella dolcezza che porgi al mondo

mentre l’avventura della vita

ti spinge ad esplorare ancora moti

…quelli della tua forza d’amarti

…quelli della tua predisposizione a dare

quell’incondizionato che diventa espressione

della gratuita’ senza aspettative

nell’esclusione dei condizionamenti

nella prigionia degli accadimenti…

 

  (486)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag