Capacita’…

Svolazzano tra gli alberi

…pieni di canto felice

semplici uccelletti canterini

pregni di gioia dimostrata

…nei gorgheggi liberi

di cui noi umani non siamo capaci

cosi’ pieni di quell’individuabilita’

infilata nell’inutile allontanamento

da cio’ che puo’ magnificare

l’espressione della naturalezza

con la quale semplicemente arriva

quella sapienza degli istanti

quando neanche li’ si gode

della liberta’ d’esser felici.

Pare ci sia sempre l’impedimento

ad esser pieni di grazie infiniti

quelli capaci di porgere la sazieta’

dovuta dall’umilta’ di una parola

ch’apre spazi e luoghi e tempi

fatti di cio’ che ci governa

al di la’ della mera realta’

cosi’ che fugge dall’istante pieno.

Svolazzano tra gli alberi

ma pigri o stanchi d’esistere

con la fierezza d’un compito assolto

allorquando regalano con gioia

quell’amore che li premia sempre

nell’ampia risorsa infinita

nel fruscio della compiacenza

mentre sono se stessi…

 

  (1176)

One thought on “Capacita’…

  1. There are certainly quite a lot of details like that to take into consideration. That may be a great point to convey up. I offer the ideas above as general inspiration however clearly there are questions like the one you deliver up the place the most important thing can be working in sincere good faith. I don?t know if greatest practices have emerged around issues like that, however I’m positive that your job is clearly identified as a fair game. Both boys and girls really feel the impact of only a second’s pleasure, for the remainder of their lives.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag