Ritrovarsi…

Universo stupendissimo

erano giorni che

…non assaggiavo

la tua bellezza

come il mio cibo d’anima

che mi permette apertura

nel chiuso forzato del maltempo

che ha solo reso tristezza.

Stare qui appollaiata

con uno sguardo sveglio

è la più bella emozione

che posso e voglio regalarmi

come prendendo visione

che il mio percorso personale

mai è più profondo come ora

che mi accingo ad altro creare.

Carica del mio bagaglio

imbroccherò ancora un sentiero

sconosciuto nel non saperlo

ma so che…all’improvviso

saprò dove andare

saprò la direzione

perchè vedrò dall’oscurità

quell’abbagliare d’anima

mai più verità di consistenza

abbracciando qualsiasi rinuncia

dimentica d’ogni perchè

e sarà ancora scegliere

con l’anima fedele compagna

e…continuerò a crederci

con una fiaccola d’amore

che sarà…sicurezza…

  (376)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag