Non crescere.


E’ comodo assai prendere per sè

l’immaturità nel non voler crescere

dimenticare che ..il nostro essere qui

deve avere un perchè.

Se io sono qui c’è un senso

che ancora non conosco

che forse non saprò mai

ma..deve avere questa vita

un perchè ben preciso.

Non siamo invano qui

a prendere per noi la sofferenza

o..anche la felicità

poichè ogni giorno è la vita

ogni mattina che io sono qui

è una frazione di passo

che anche se non recepisco

è la crescita di me e d’ognuno.

E’ inutile la fuga da sè

è inutile che io provi a scappare

alla fine bisogna fare i conti

come un bilancio di dare e avere

e..giudici ognuno di se stesso

implacabili tante volte

o..intrisi di giustifiche come i bambini

alla fine..i conti devono tornare

e..di te deve pareggiare il conto

ciò che hai dato raccogli

ciò che hai seminato prendi

ciò che sei è tutto lì

nel coraggio di perdere

nell’onestà di raccogliere.

  (922)

One thought on “Non crescere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag