Ad essere…

S’apre il cielo…ad essere

mentre lo percorri di sguardo

in quell’infinitezza ch’accompagna

ogni fortuna d’esserci ancora

per completare nella consapevolezza

cio’ che la vita porge d’opportunita’

mentre il tiepido accarezzare

di quella compiacenza amica

pare sia l’intensita’  tenera

d’un accomodamento interiore

che pare sussurrare la vita

quando sapendo la sua acutezza

sei pronto ad essere arreso

a cio’ che vuole dettare

ogni volta che persino il respirare

viene elevato al suo significato

nella profondita’ che e’ l’esistenza.

S’apre il cielo…ad essere

quella profonda immensita’

cosi’ vicina ad ogni forma viva

di un’ intrinseca trasformazione

che vibra d’invisibile senso

quando assecondare quel visibile

pare oscurare l’intensita’ d’attimo

cosi’ fragile ed unico

che stenta ad esser afferrato

con quella bramosia di conoscenza

che viene violata ad ogni perche’

togliendo il fascino del mistero

ad ogni palpito di vita cosi’ viva…

 

  (891)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag