Se si potesse…

Vorrei che si visualizzasse

in un vaso…l’anima.

Vorrei infilarci dentro

…a strati

tutti i desideri

tutte le certezze e le incertezze.

Vorrei dare col cuore

…in una manciata

non come un elemosinante

non come pietoso dono

alle persone che stimo

cio’ che desiderano veramente.

A te…amico lontano

una carezza di mamma a cui aneli

un fiato di donna che hai amato

una manciata di baci e di tenerezza

una dose di sapienza dei sentimenti

un bacio di bimbi e poi…

l’affetto dei tuoi cari.

A te…giovane fanciulla donerei

una carezza dolce dolce

una certezza d’essere accettata

una visuale di te…fulgida nel futuro

una madre che ti adora

un padre che ti entri nell’anima

un sogno a cui credere aggrappandosi.

A te …giovane donna

una sensazione d’appartenere

un corpo che convivi non da involucro

una sicurezza di te diversa

una certezza d’essere amata

una carezza d’oltre oceano

una felicita’ dell’anima

una profondita’ che nasce proprio in fondo.

Se potessi vorrei essere fata

…di tutto l’Universo

se potessi vorrei capire

…un po’ di piu’.

Se potessi vorrei amare

…cosi’… tutto cio’ che afferra

nell’emozione totale

nella gioia di dentro

nella pazzia di donare

…tutto il mio dolore

…tutto il mio sentire

…tutto il mio limitante

essere…”umana “…

  (602)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag