Della poesia…

La divinita’ della poesia

ha un compito eletto

…di scostare i veli dell’ipocrisia

…di raggiungere i voli dell’anima

verso i lidi della vita

mentre libera di parola

la poesia trascende quei limiti

mentre trasporta il senso di te stesso

attraversando cio’ che e’ davvero

oltre quel velo appannante

ogni luce di cristallo posseduta.

La divinita’ della poesia

e’ talmente senza tempo

che prolunga la vita oltre il tempo

nella localita’ non perpetuabile

perche’ le parole sorvolano altrove

in un mondo che svela se stesso

come un alleato che diventa l’anima

…specchio di riflesso tenero

nella leggerezza che si riconosce

proprio quando arrivar a vedere e sentire

con la vista e l’udito dell’anima

merita elogio a cui inchinarsi

facendo fluire parole e pensieri

nella logicita’ d’un anima

che…impara a dialogare

svuotandosi d’amore

in un poi riempirsi di piu’ d’amore

dentro il riciclo della vita

cosi’ che acquista spessore…

 

  (509)

One thought on “Della poesia…

  1. Your style is so unique in comparison to other folks I’ve read
    stuff from. Thanks for posting when you’ve got the opportunity,
    Guess I will just book mark this site.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag