La lacrimuccia…

Acqua e acqua

…a catinelle già

come fosse simpatia

tutta questa immersione

nelle gocce continue

che sono neve sciolta.

Il freddo e l’umido

fanno da contorno

da giorni e giorni

e…non mi piace

mi crea l’appannamento

in quella ombrata

visuale occupata

…da pioggia e basta.

Mi sembro io invasa

da un’anima bagnata

che non piange per decenza

anche se…al dire il vero

qualche lacrimuccia

l’ho lasciata andare

liberandomi dal peso

perchè così m’adeguo

…come è fuori è dentro

con la simbiosi totale

con questa pioggia.

Finirà …e allora farò

chilometri di esplorazione

nel ritrovare me stessa

perduta nella pioggia…

  (307)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag