Quell’immensita’…

L’immensita’ toccabile

e’ quando sprigiona

quella sintonia pace

che…s’affaccia dentro

come quel celeste

accomunato nel colore

che sembra cantarti dentro

per quell’appoggio invisibile

che e’ la meraviglia d’attimo

quando accorgendosi della realta’

sembra il rifugio…quell’immensita’

toccabile nell’aprire

l’immaginario della fantasia

dove poter volare nel colore

…quel celeste aperto

verso una consistenza realizzabile

proprio perche’ irraggiungibile

per quelle proiezioni umane

che sono aspettarsi quella corrispondenza

nella sognalita’ senza paletti

che ci unisce all’inspiegabile

mentre tacere e’ d’obbligo

di fronte a tanto espanso

esaustivo di completezza

per accederci illimitatamente

nell’esigenza quasi premiante

d’esser creativi nell’andare

proprio ad essere liberta’

nonostante il divieto impostoci

della regola imperante che c’uccide.

  (1634)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag