Per…

E’ problematico quell’amore

dell’umano che mal si predispone

all’accettazione del dare

per quel sublime d’un incondizionato

che non appartiene mai

…alla specie umana

incapace di rapportarsi

al trascendere dei propri limiti

figurarsi a quelli altrui

nei vissuti variegati d’ognuno

in ogni storia raccontata

…vera o meno

che contraddistingue le persone

relegandole sempre ai fantomatici “pali”

dove s’uccide la vita

invece di portarla alla luce

per…ogni negato

per…ogni demerito

per…ogni disistima

che…si rende l’influenza nefasta

nell’incapacita’ d’incondizionato

che diventa problema amare

nella falsa partenza iniziale

dovuta alla paura della propria nudita’

nella recita poi d’un provare a dare

senza riuscirci perche’ non si e’ data a se’

la consapevolezza di errare senza tregua

per quella problematica che parte da lontano

non dai propri limiti ne’ dal desiderio

ma di una completezza che non puo’ esistere.

 

 

  (749)

One thought on “Per…

  1. I’ll immediately seize your rss feed as I can’t find your e-mail subscription link or newsletter service.
    Do you’ve any? Kindly permit me recognise so that I may subscribe.

    Thanks.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag