Temporale…

Il cielo illuminato

d’intermittenza  naturale

…nel secondo di fragore

che squarcia il buio

nell’assolutezza imperante

di proiezioni cosi’ intense

di luce a saette visibili

che preannunciano l’arrivo

d’un temporale equilibrante

quella stasi apparente

d’un cambiamento scatto

quasi come fosse manipolata

dall’invisibile nel cielo

d’una mano che gira  la diversita’

che arriva fino a noi…su terra

che allo sguardo riempito cosi’

lasciamo tutto d’un tratto

per aver paura bambinesca

nell’attimo di recepir la sorpresa

di quel giro di manopola magico

che lascia lo sbigottimento sorpresa

perche’ non capisce la grandezza

di quella magia repentina

che addiviene poi nel diverso

a cui il bambino non e’ abituato

e che ricompare poi…da grande

a rendere paura quello sgomento

che dall’antico arriva a prenderti

quasi che all’improvviso dei ricordi

acquistino dentro la medesima insicurezza…

 

 

  (638)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag