Conquiste…

Quando s’arriva a ringraziare

quel  dolore di squarcio

che prepara la vita del dopo

in quel futuro successivo

che diventa sempre piu’ colmo

di consapevole nudita’ interiore

che…pare pulire le impurita’

d’un tempo anteriore

che nella sua linea retta

segna di punti la successione

capace di dono crescita

perche’ senti quelle conquiste d’anima

ingigantirsi da sole

come fossero una magica opportunita’

d’affinare ogni attimo

attraverso l’analisi trascesa

che porge solo l’andare avanti

con meno carichi

proprio perche’ li hai “digeriti”

supportati dal tempo amico

che pare oggi farti piu’ consapevole

del viaggio della tua anima.

Arrivare a ringraziare

ogni opportuno dolore

e’ quell’aver compreso il nesso

nella bellissima occasione di vivere

con quella leggerezza acquisita

che prepara ancora il quotidiano

d’infinito che e’ lo scopo

d’esser venuti al mondo per un perche’…

  (235)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag