Che pulsa…

Quanto argento che…pulsa

puo’ essere nel mare

nel riflesso delle ombre

d’una notte gia’ oltre

quando il sole ancora nascosto

aspetta l’ordine dell’Universo

per accogliere il risveglio

di tanti dormienti.

Quanti voli s’intrecciano

sull’argento che…pulsa

con il battito della vita

cosi’ cara che…vibra

si’ di quella simbiosi liberata

accanto e dentro le anime

dalle cose che paiono statiche

fin nei reconditi anfratti

d’un mondo sommerso

dove si vive l’elevazione

d’un accorgersi finalmente

di tutto cio’ che e’ vivo.

Si e’ vivi quando si sovrasta

il frastuono dell’inutile

fatto apposta per depistare

le vere realta’ cosi’ evidenti

d’un mondo e modo misuranti

si’…di quanto si liberano sovrastrutture

nella costruzione aleatoria

d’una misura che accomuna

quella meravigliosa occasione

di sguardo che afferra l’infinito…

 

  (214)

One thought on “Che pulsa…

  1. Woah! I’m really loving the template/theme of this website.
    It’s simple, yet effective. A lot of times it’s very hard
    to get that “perfect balance” between user friendliness
    and visual appearance. I must say you’ve done a amazing job with this.
    In addition, the blog loads super quick for me on Safari.
    Outstanding Blog!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag