Anzi…

Ha senso poi…la vita

e’ la domanda d’ora

quando rapportandoti

al fuori di te

davvero non ha senso

in quanto vedo solo questo

…il non senso.

L’agglomerato di tipologia

e’ la quantita’ di vuoto

che guida oltremodo

solo la perdita d’identita’

in un vivere con un’ideale

che viene frapposto all’uso

di quelle vane aggregazioni

che non hanno alcun significato.

E’ quell’idea fallata

di non poter cambiare

…anzi di non saperlo nemmeno

…anzi di non pensarlo affatto

…anzi di non capirlo alquanto

…anzi e…anzi di milioni di perche’

nella massificazione cosi’ improduttiva

d’un senso per vivere.

Ha senso poi…la vita

sentendo il peso di responsabilita’

che si deve a se stessi

per quel sfuggente afferramento

d’una pesatura alquanto ambigua

che t’isola e fa forse piangere

il tempo che dedichi a te stesso…

 

  (228)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag