Semmai…

Il grigio del mare

rende lo statico momento

anch’esso un divenire.

Ogni cosa…diventa

ogni azione…diventa

ogni forma…diventa

e…l’uomo pure …diventa

impregnato di anima

può essere e…diventare

…magnificenza del creato

semmai…lo permette a sè

semmai…lo vuole per davvero

semmai…non fugge nella tana.

E’ la tana dove non può essere

ricolma solo di bugia e trucco

e di giudizi…e di preconcetti

e di pregiudizi…e di ovvietà

e di mezzi sporchi…e di valori falsi

e di sporcizia…e di vendita di sè.

Quanto marcio in quella tana

o lezzo di malcostume usuale

dove parlare e dire a vanvera

etichettando ben in vista.

L’uomo può essere magnificenza

semmai volesse rendere un favore

…prima a se stesso e poi al mondo

semmai volesse essere…decidendo

se il grigio del mare d’ora

…deve e può essere

buon tempo o pioggia…

 

  (277)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag