Quanto basta…

Infinitezza amica

attraverso la quale

ritrovo il mio essere

nella quanto basta fragilita’

nella quanto basta forza

che m’erge mai distrutta

di fronte a cio’ che mi fa crescere

in qualitosa esperienza…qui

su questa terra scelta

per provare ad essere me

…cosi’ come sono

…cosi’ come espando

di me…parole corrispondenti

all’attraversato dentro

che mi strattona sempre

facendomi ricredere nelle falsita’

di quelle credenze ottenebranti

quando l’ombra di me sovrasta

quel che vuole essere di me

di quella bellezza insita in ognuno

quando ne permettiamo lustro

nella specchiosita’ che rimanda

quell’immagine nel meglio di te stesso

che si riflette poi…d’azioni

che si riflette poi…di statico

quando si da’ al tempo d’essere

quella necessita’ di crescita ulteriore

nonostante tanti aggiustamenti

cuciti addosso come opportunita’

che sono strade nuove da percorrere…

 

  (168)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag