Un eterno istante…

Alzarsi all’alba

sentendo bussare la vita

che e’ cosi’ meraviglia d’essere

quel dono che t’avvolge

come tu fossi maesta’

cosi’ prostrata ad esistere

che…l’emozione d’abbraccio

gratifica l’istante percepito

come una gratuita felicita’

misurata consapevolmente

con la sensazione d’appartenerle

con la musica dell’accondiscendenza

che vibra di te che vivi e pulsi

nell’energia del divenire

sempre piu’ entusiasmo costruzione

di quell’evoluzione che t’afferra

portandoti a pesare ogni passo

con la forza dell’invisibile

con la determinazione d’un ascolto

che pare soffuso a volte

che pare appannarsi nelle prove

che pare allontanarsi per ignoranza

che pare reale nell’ombra offuscante.

Un mare infinito di possibilita’

diventa ogni istante percepibile

con l’animo che inneggia la delizia

d’un appartenere per ora alla vita

fin dentro l’evenienza del dopo

quello che dimostra il viaggio tuo

dentro proprio te stesso e la tua anima…

 

 

  (307)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag