D’un sasso…

I cerchi d’un sasso

buttato nel profondo

concentrici e veloci

spariscono d’incanto

come una meraviglia

che…l’attimo crea.

Buttare un sasso

e’ creare l’istante

proprio come sceglierlo

per diventare creatori

d’un lampo fugace

che trapassa il tempo.

Buttare un sasso

con la dolcezza dovuta

per ricrear un baleno

che resuscita in sorriso

quando lontano viene lanciato

e…serpeggiano i vortici

con una simbiotica precisione

che ogni cerchio si sussegue

quasi fossero mangiati da se stessi

nell’attimo di sguardo attento

che forma la magia anche dentro.

Il tonfo del lancio

netto e profondo di volonta’

affonda il sasso repentinamente

mentre dal fondo i pesciolini

scappano spaventati e sgomenti

in tanto osante ardire

di crear la guerra nel fondo…

 

  (270)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag