Essere foglie di…

Essere foglie di…primavera

e’ bellissimo nascere

e poi morire e…poi

…lasciare spazio alla prossima

diventare…nutrimento

diventare…il nuovo.

E’ vita che cambia forma

e…cambiamento e’ cio’

…spogliarsi di vecchio

e…vestirsi di nuovo

come se fossimo noi la primavera.

La stagione che segna in noi tutti

quella nuova prospettiva

d’un cambiare da dentro proprio

per esser liberta’ come le foglie

che riempiono gli spogli alberi

cosi’ imbruttiti e congelati

da quegli assetti atmosferici

cosi’ coincidenti poi alla natura

anche dell’uomo vecchio d’idee

che nel suo fare esperienza vita

cambia modo e tempo

cambia azione e circostanza

perche’ ha capito d’esser pronto

a vivere a pieno ritmo

prima che arrivi l’esodo fine

che spegne l’ardito d’animo nei corpi

cosi’ piegati e trasformati ancora

in chissa’ cosa di nuovo

nel mai sprecato che e’ l’Universo…

 

  (400)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag