Una magica bacchetta…

Vorrei davvero possedere

…una bella magica bacchetta

per poter impedire il dramma

…d’un mondo ancora non pronto

…d’una umanita’ ancora nel dolore

mentre vorrei rendere felicita’

ad ogni angolo del mondo

ad ogni angolo delle anime.

Con un gesto repentino

cancellare tutto l’ignorare

strattonare tutte le sofferenze

per rendere cio’ che e’ diritto

dentro un equilibrio di forma

che e’ l’augurio da espandere

per esser capaci in tanti

di far funzionare quella bacchetta

quasi da sballare quel falso d’esistenza

poggiato su mere e vane prospettive

che hanno gusto infame di “perdenza”

invece che conquista potenziante

d’obiettivi nuovi fondati sull’amore

nell’onore di possedere tanto

in un gesto…in una metaforica bacchetta

nella fatalita’ che diventa realta’

nel sentire l’unito di felicita’

nel frammento d’un solo attimo

con un cerchio sempre piu’ grande

dove s’aborra il dramma ed il dolore

dove altri cerchi sempre piu’ grandi

nella loro circonferenza…respirassero

all’unisono…il fiato della pienezza !

 

  (356)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag