Mai banale…

L’abbraccio racchiuso

da lunghe invisibilita’

paragonabili al dono

di trascendere l’ovvieta’

…per far galoppare

aiutati da sintonia

quella fantasia mai banale

capace d’immagini similitudini

che paiono esistere di conforto

mentre l’altrove che pare vero

assume la forma reale

di cio’ che in effetti potrebbe essere

la vera e reale consistenza

di cio’ che davvero siamo

…capaci di trasportio

nel mondo virtualita’

senza bisogno che del pensiero

…nella sua facolta’ percettiva

che c’uguaglia alla magnificenza

in e per…l’opportunita’ di cogliere

frammenti di noi stessi.

Paiono arrampicarsi solidi

pieni di consistenza reale

nell’attimo che sei forte dentro

ed ascolti l’amore per te stesso

cosi’…luce infinita di possibilita’

che vivere diventa quasi gioco

attraversando flash di consapevolezza

cosi’ vicina che sai oltremodo

quanto e’…l’abbraccio che ti porgi…

 

 

 

  (209)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag