Nella volonta’…

Placida interiorita’

frutto del silenzio aperto

che fortifica ogni fruscio

di…anime che s’ascoltano

in ogni fragilita’ sfrondata

come fosse liberazione di croste

quelle attaccate da impedimenti

che deviano le nature scandagliate

proprio dal vigore silente

che scava dentro proprio

per emergere di sottigliezze

nella poliedricita’ delle luci

quelle che individuano le ostruzioni

per saperle incapsulare quasi

nella medicina invisibile

che aiuta ad esser se stessi

ogni volta che guarire diventa

quanto amore hai per te stesso

…nella volonta’ di vita

che t’induce ad esser amore

…nel perdono che fai a te stesso

per l’ignoranza che pensavi non avere

…per l’insoluto d’un percorso

che ti rende quel che sei.

Magnifica e’ la tenerezza per te

eccellenza e’ la qualita’ di te

nel conoscerti attraverso la vita

cosi’ poco mentitrice ogni volta

quando assaggi l’infinito

e…lo porti fuori te come amore…

 

  (278)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag