Obolo…

Quanta istintivita’ naturale

puo’ essere la sintonia con se stessi

qualora ascoltarsi diventa obolo

a cui porgere la dovuta riconoscenza

mentre…attraversar la vita

nel suo dispiego di tempo

atto a far scoprir la qualita’

nella quantita’ che porgi a te stesso

commisuratamente all’infinito

cosi’ che possa regalare tanto.

Gratuita’ e’ guardarsi dentro

senza alcun costo che non sia

…scoprire gioiello posseduto

nato in te per te…assolutamente

per tanto amore da cui veniamo

cosi’ negato perche’ e’ gratuito

e…viene scartato proprio per cio’

nel solito modo umano di negazione

quando tutto diventa chiaro

quando lasci entrare il mistero

quando benedici quel mai per caso

nel diventar all’improvviso altro

nella capacita’ di solo amore.

Paletti intorno all’anima

diventano difendersi dall’amore

con quella capacita’ d’infelicita’

che uguaglia il misfatto diventato paura

nel mai considerar quanto e’ radice

quell’amore che ci e’ stato dato

come guida a cui render spazio…

  (244)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag