La stradina…

La stradina sterrata

s’arrampica in salita

nel mezzo d’un sentiero

tra il vedere del monte

affacciato ai bordi del mare.

E’ cosi’ bianca che risalta

tra i mille colori

che abbracciano sguardo

…tonalita’ infinite di verde

…casette che lambiscono lembi di cielo

…mare e cielo divisi dalla bluita’

e chiaro…e scuro…e l’infinitezza.

La stradina sterrata

deserta nel brullo esteso

senz’alberi per compagnia

senza vita che pare sparita

porta verso l’alto chissa’

per quelli che…cercano chissa’

la pace o il lampo di qualcosa

forse desideri…forse domande

forse risposte…forse silenzi

forse rinneghi…forse sapori

forse drammi…forse verita’

forse ricerca…forse pianto

forse sorriso…forse rimpianto.

E…m’immagino invece

che chissa’…percorrerla diventa Amore

come se fosse forse…un’opportunita’

di saper scegliere forse il cuore

mentre percorrerla puo’ aprirlo…forse…

  (191)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag