Per quanto…

Questa purezza d’attimo

crea l’accordo ideale

tra le misure adatte ad essere

la sintonia dei bisogni

che paiono di colpo sparire

perche’ non ne senti necessita’

perche’ non dipendi da loro

nella visione d’una totalita’

che ti rende saggezza ulteriore

proprio perche’ afferri oltre

si’…di quel te cosi’ raggomitolato

quasi impossibilitato dall’esser assenza

mentre sei invece presente del tutto.

E’ una presenza invisibile

nell’armonia cosi’ piena

d’un grande afflato d’emozione

che ha capacita’ divinatorie

per quanto ascolto ti doni

per quanto abbraccio ti premia

per quanta arresa ti avvince

per quanta pace ti alleggerisce

per quanto amore ti sublima

per quanta voce ti parla

per quanto silenzio ti annuncia

per quanto flusso ti eleva

per quanta dolcezza ti scioglie

per quanto infinito ti misura

per quanta gioia ti circonda

per quanto colore ti pennella

per quanta vita ti richiama…

 

  (232)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag