L’individuale…

L’infinito individuale

simile a quello reale

s’accosta a divenire

quell’ampiezza allargata

che trasporta d’ognuno

quella sensazione amica

di partecipazione condivisibile

che trasforma l’intero

in mille e tante possibilita’

che trascendono ogni constatazione

nella similitudine di tutto

proprio nella piccolezza d’attimo

che diventa eterno solidificato

ogni volta che capacita’ interiore

diventa grandezza recepita.

L’infinito individuale

e’ cio’ che fa differenza

per ogni attimo che ti trasforma

nell’esistenza interiore cosi’ incastrata

quando il nodo di reale ascoltato

diventa l’ostacolo che depriva te stesso

di quella considerevole ampiezza

cosi’ maltrattata per “ignorare”

cio’ che gratifica e non depriva

la grandezza d’un infinito personale

che…assaporare il suo potere

puo’ fare d’ognuno bellezza

perche’ lo siamo…perche’ la vita lo e’

perche’ lo vogliamo…perche’ non si ha paura

perche’ lo scegliamo…perche’ diventiamo infinito…

 

  (231)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag